Bilancio per Passion Origin and Beliefs

0
3

Origin1Pambianco News  21-05-2015

Si è chiusa lunedì scorso alla Fiera di Vicenza Origin Passion And Beliefs, il Salone dedicato alla manifattura italiana che mette in mostra le eccellenze del settore moda, in aggiunta a 100 designer emergenti provenienti da cinque continenti. La kermesse, alla sua seconda edizione e supportata dalla piattaforma online Not Just a Label, ha unito oltre 70 fornitori italiani, cento stilisti emergenti da 37 Paesi e selezionati operatori internazionali, raggiungendo l’obiettivo di creare un network di relazioni e opportunità commerciali tra gli espositori e i compratori, tra cui spiccano i nomi di Bottega Veneta, Calzedonia e Diesel. “Si è trattato di uno straordinario esperimento di cross-fertilization che capitalizza il made in Italy in tutto il mondo e promuove un modo molto innovativo di fare fiera”, ha commentato Matteo Marzotto, Presidente di Fiera di Vicenza. Nel contesto del salone, inoltre, si è svolto l’evento conclusivo della 22esima del concorso Mittelmoda The Fashion Award, durante il quale sono stati premiati svariati giovani stilisti.