MODA MAKERS E INCOMING: I GIUDIZI DELLE IMPRESE

    0
    13

    IMG_7349Positivi i risultati dei questionari sottoposti alle aziende che hanno partecipato, lo scorso maggio, a Moda Makers e all’Incoming in Palazzo dei Pio 85% e 82%: in queste due percentuali, che esprimono rispettivamente il gradimento delle aziende del distretto del tessile abbigliamento di Carpi che, lo scorso maggio, hanno partecipato a Moda Makers e all’Incoming promosso presso Palazzo dei Pio.
    È quanto emerge dall’esito dei questionari che, compilati in forma anonima per lasciare agli imprenditori la massima libertà nell’esprimere il proprio parere nel caso di Moda Makers – sono stati sottoposti alle 49 aziende che, dal 16 al 18 maggio, hanno animato il grande evento moda di piazzale Re Astolfo e alle 30 imprese che sono state, successivamente, protagoniste degli incontri con gli operatori esteri il 30 e 31 maggio.

    Per quanto riguarda, poi, Moda Makers, valutati positivamente da parte di tutte le aziende partecipanti sia gli sforzi organizzativi che quelli di accoglienza e promozione dell’evento, e un giudizio positivo nella quasi totalità (98%) è stato espresso sulla qualità e la qualità dei visitatori partecipanti sia, con le medesime percentuali, quella dei visitatori esteri. Altro dato assai significativo, quello dei nuovi contatti raccolti: ben 162, e oltre il 43% degli espositori ha dichiarato di aver stabilito oltre 10 contatti, la maggior parte dei quali provenienti dal mondo dei grossisti e degli agenti importatori.
    Ultimo dato che merita di essere segnalato, quello che vede il 98% (il restante 2% asserisce di non saperlo) delle aziende dichiarare che tornerebbero a partecipare di nuovo a Moda Makers.

    Passando poi ai due giorni di Incoming, nessuna delle imprese partecipanti ha giudicato l’iniziativa insoddisfacente, mentre il 70% delle stesse ha giudicato positiva la qualità degli operatori esteri presenti.
    Successivamente agli incontri B2B delle due mattine, svoltisi presso le sale di Palazzo dei Pio, sono state 40 le visite aziendali individuali programmate negli stessi giorni sulla base del reciproco interesse buyer-azienda.

    “Questi dati, espressi direttamente dagli imprenditori, che sono i soggetti che meglio possono valutare la qualità e l’efficacia delle iniziative messe in campo per sostenere il Distretto – commenta il Vicesindaco e assessore all’Economia del Comune di Carpi Simone Morelli – testimoniano chiaramente come si stia procedendo nella giusta direzione. C’è margine per fare ancora meglio, ma tra queste iniziative, la formazione, il supporto alla partecipazione a fiere all’estero e lo sviluppo del Polo della Creatività, credo sia innegabile registrare come in questi anni il nostro territorio stia compiendo, con il contributo e la sinergia di tutti i soggetti chiamati a fare la propria parte, sforzi davvero significativi per rendere più competitive le nostre aziende sul mercato internazionale.”

    Ricordiamo che Moda Makers, la cui prossima edizione si terrà dal 7 al 9 novembre 2017 – è stata organizzata da Expo Modena con il sostegno di Promec e Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle Aziende del Distretto Moda promosso dalle Associazioni Imprenditoriali del Territorio, CNA, LAPAM-Confartigianato, CONFINDUSTRIA e dal Comune di Carpi, con il determinante contributo di Fondazione CR Carpi, mentre l’Incoming è stato organizzato da Promec in collaborazione con Carpi Fashion System.
    Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.carpifashionsystem.it e la pagina Facebook CFS Carpi Fashion System.