POLO DELLA CREATIVITÀ DI CARPI: IL 17 LUGLIO A MODENA UN WORKSHOP PER LE IMPRESE

    0
    53

    Makers Modena Fab Lab (2)Carpi Fashion System e DemoCenter Sipe promuovono, presso Makers Modena Fab Lab, un incontro con aziende per approfondire problemi e fornire soluzioni concrete per l’innovazione delle imprese.

    La road map che porterà alla realizzazione del Polo della Creatività di Carpi, luogo destinato a sviluppare e sostenere l’innovazione nel settore della moda, è iniziata: a questo proposito, lunedì 17 luglio, alle ore 17, presso Makers Modena Fab Lab, in Strada Attiraglio 5/A a Modena, aprirà il Cantiere delle opportunità e dell’innovazione, con un workshop dedicato alle imprese del tessile abbigliamento del Distretto.

    Questa sarà però soltanto la prima tappa di un articolato percorso di analisi dei bisogni del territorio e del tessuto imprenditoriale e di individuazione delle competenze tecniche per la realizzazione del Polo innovativo. Il progetto prevede più azioni sinergiche

    e presuppone il coinvolgimento diretto delle imprese che, come in questa prima occasione, saranno chiamate a essere parte attiva e a portare la propria esperienza.

    L’incontro del 17 luglio – promosso da Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle Aziende del Distretto Moda promosso dalle Associazioni Imprenditoriali del Territorio, CNA, LAPAM-Confartigianato, CONFINDUSTRIA EMILIA e dal Comune di Carpi, con il determinante sostegno di Fondazione CR Carpi, in collaborazione con DemoCenter Sipe – non sarà dunque né una presentazione né una conferenza, bensì un workshop che, condotto da esperti, si baserà sulle tecniche del service design: verranno infatti approfonditi i problemi e le possibili soluzioni, al fine di individuare sistemi concreti e accessibili per l’innovazione delle imprese. Un confronto alla pari tra soggetti informati, competenti e motivati al raggiungimento degli obiettivi: identificare i passaggi nei quali si verifica la creazione del valore lungo la filiera e individuare quelli nei quali si collocano competenze, potenzialità e opportunità per le aziende.

    Il passaggio successivo consisterà poi nell’individuazione e nella proposta, alle PMI del Distretto, delle possibilità concrete e già esistenti per innovare prodotti e processi, iniziando così, ancora prima dell’apertura del Polo della Creatività, a offrire un sostegno diretto alle imprese maggiormente orientate all’innovazione.

    La partecipazione è gratuita, previa iscrizione – da inviare tramite mail all’indirizzo info@carpifashionsystem.it – entro il 15 luglio.

    “Carpi Fashion System è un progetto improntato alla concretezza il cui obiettivo primario è il sostegno allo sviluppo delle imprese del Distretto di Carpi – commenta il vicesindaco e assessore all’Economia del Comune di Carpi Simone Morelli – e lo fa in molti modi diversi e complementari: dopo Moda Makers, gli Incoming, Collezioni Filati, è ora il momento di cominciare l’ambizioso percorso che porterà alla creazione del Polo della Creatività. Al centro, sempre, le aziende, con le proprio necessità e punti di forza. Questo significa credere nel nostro tessuto economico: sostenerlo e fornirgli tutti gli elementi necessari a dare gambe alla creatività e ai progetti che fanno del territorio e del suo saper fare uno dei centri del tessile italiano ed europeo.”

    Perulterioriinformazioniconsultare il sito internet www.carpifashionsystem.it e la pagina Facebook CFS Carpi Fashion System.